Borgo in Jazz, alla scoperta del Molise con il Festival che compie 10 anni

5' di lettura 09/06/2023 - Dal 5 luglio al 13 agosto 2023 si parte alla scoperta del Molise con il Festival Borgo in Jazz (www.borgoinjazzfestival.it), che quest’anno compie dieci anni. Diciassette concerti organizzati in dieci centri storici della Regione, San Giuliano del Sannio, Baranello, Guardialfiera, Spinete, Ripalimosani, Sepino, Ferrazzano, Isernia, Pietracupa, Gambatesa, avranno come protagonisti grandi artisti nazionali e internazionali come Joe Farnsworth, Javier Girotto, Gabriele Mirabassi, Greta Panettieri, Giovanni Amato, Dario Deidda, Vince Abbracciante, Aldo Zunino e Andrea Pozza.

Nata nel 2014 da una iniziativa del sassofonista molisano Nicola Concettini, e organizzata dall'Associazione Borgo in Jazz di Gambatesa, la manifestazione ha riscosso negli anni sempre maggior successo grazie agli eventi e ai concerti itineranti nei centri storici del Molise che, oltre alla promozione della musica jazz, hanno valorizzato i luoghi, l’arte e l’enogastronomia regionale di qualità.
Rilevanti per il 2023, le partnership instaurate con importanti realtà del territorio nazionale: il Premio Massimo Urbani, la Fondazione Roma Tre Teatro Palladium, il Monfrà Jazz Festival gestito dalla Accademia Europea d’Arte Le Muse, l'Associazione Musicamdo di Camerino.

I biglietti per i concerti in cartellone sono già disponibili in prevendita su Boxol al link https://www.boxol.it/it/advertise/borgo-in-jazz-festival-2023/411430 al costo di €5.

Programma
Si parte il 5 luglio da San Giuliano del Sannio dove alle 17.30 si terrà la conferenza stampa di presentazione di Borgo in Jazz 2023, seguita alle 20.00 dal concerto del Ferri, Quirico, Venditti Trio e alle 21:00 dalla cena con una jam session aperta a tutti i musicisti. Il 15 luglio il Festival raggiunge il borgo di Baranello dove si esibirà il Marco Mancini Trio. Il 16 luglio tappa a Guardialfiera con il live dei The Big Easy Apple e il 19 luglio a Isernia, dove si terrà un importante omaggio a Federico Fellini con il concerto della New Talents Jazz Orchestra diretta da Mario Corvini, special guest il noto clarinettista Gabriele Mirabassi. Il 26 luglio a Spinete arriva il grande batterista statunitense Joe Farnsworth, in trio con Giulio Scianatico e Bruno Montrone. Il 28 luglio a Ripalimosani doppio concerto: alle 22.00 protagonista il raffinato duo formato dal sassofonista argentino Javier Girotto - tra i più acclamati strumentisti jazz in Italia - e dal fisarmonicista Vince Abbracciante, mentre alle 23.30 sarà live la formazione AnyIdeas? 4tet seguita da una jam session. Il 3 agosto a Sepino è la volta della grande cantante Greta Panettieri che presenterà con un eccellente quintetto il nuovo album Into my garden. Il 4 agosto a Ferrazzano doppio concerto: il primo a salire sul palco alle 22.00 sarà il Norma Ensemble costituito da quattro musicisti di punta del jazz italiano - Marcello Allulli, Enrico Zanisi, Jacopo Ferrazza e Valerio Vantaggio - mentre alle 23.30 si esibirà il Giacomo Serino 4tet seguito da una jam session. Il 5 agosto tappa a Spinete con il brillante trio formato da Andrea Pozza, Aldo Zunino e Giovanni Scasciamacchia.
Il 9 agosto il festival arriva a Gambatesa: alle ore 22.00 si terrà un evento in collaborazione con la Fondazione Roma Tre Teatro Palladium: il concerto della Roma Tre Jazz Band per il progetto "Sound for Silents III - Il cinema muto musicato dal vivo”. Seguirà l’esibizione del musicista vincitore del Premio Massimo Urbani 2023: un live organizzato in collaborazione con l'Associazione Musicamdo di Camerino. Il 10 luglio si rimane a Gambatesa con il Poems Trio formato da altre tre eccellenze del panorama jazz nazionale: Giovanni Amato, Dario Deidda e Pietro Lussu. Il 13 agosto ultima tappa della X edizione del festival, nel suggestivo borgo di Pietracupa: concerto del Riccardo Marchese Quartet in collaborazione con l'Accademia Europea d’Arte Le Muse.

Didattica ed eventi per i giovani musicisti fuori dal Molise
Borgo in Jazz è sempre più impegnato nell'organizzazione di eventi dedicati alla formazione e alla divulgazione del jazz, per favorire lo scambio artistico, culturale e sociale tra nuove generazioni di musicisti appartenenti a estrazioni sociali e territoriali diverse tra loro, offrendo loro l’opportunità di vivere esperienze significative in grado di lasciare un segno profondo nella crescita artistica e personale. Le attività didattiche programmate per il 2023 si avvalgono di un partenariato esteso che varca i confini della Regione Molise: licei musicali delle province di Roma, Campobasso e Viterbo, l'Università Roma Tre, scuole secondarie di primo grado della provincia di Campobasso, enti di formazione affiliati all'Ass. Borgo in Jazz. Il primo evento si terrà il 13 giugno a Roma presso il Teatro SS Aquila e Priscilla: protagonisti gli studenti di tre licei musicali: il “Giordano Bruno” di Roma, il “Santa Rosa” di Viterbo, e il “G.M. Galanti” di Campobasso. Si prosegue il 12 luglio a Campobasso presso il Liceo Galanti con il live, aperto al pubblico a ingresso libero, degli studenti delle scuole della provincia.

Tutte le partnership di Borgo in Jazz 2023
Tante le partnership con gli enti del territorio regionale molisano: Comune di Spinete, Comune di Gambatesa, Comune di Pietracupa, Comune di Ripalimosani, Comune di Ferrazzano, Pro Loco di Ferrazzano, Nuova Pro Loco Ripalimosani, Ass Pro-Gambatesa, Premio Massimo Urbani, Monfrà Jazz Festival (scambio di artisti e prodotti tipici), Associazione Culturale “Il Borgo inaspettato” di Pietracupa, Ass. di formazione SIMPOSIO di Ripalimosani, Ass. Culturale “I Maitunat”, Cooperativa Sociale Ametista ONLUS, Pro Loco di Baranello, Comune di Baranello, Comune di Isernia, Comune e Pro Loco di Guardialfiera, Comune di Sepino, Associazione Sepino nel cuore, Fondazione Roma Tre Teatro Palladium e Università Roma Tre, licei musicali “Giordano Bruno” di Roma, “Santa Rosa” di Viterbo e “G.M. Galanti” di Campobasso.

Il Festival è realizzato con il contributo del MiC - Ministero della Cultura, Regione Molise – Assessorato alla Cultura, dei Comuni di Gambatesa, Isernia, Spinete, Ripalimosani, Sepino, Pietracupa e delle Pro loco di Baranello, Guardialfiera, Ferrazzano. È parte del circuito I-JAZZ.


CONTATTI
www.borgoinjazzfestival.it
Info: e-mail info@borgoinjazzfestival.it – tel. +39.331.9282128
Prevendite: https://www.boxol.it/it/advertise/borgo-in-jazz-festival-2023/411430








Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2023 alle 14:48 sul giornale del 10 giugno 2023 - 52 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ecBh





logoEV
qrcode